Novità

Le nostre news

Agenzia Immobiliare immobili di prestigio

Agenzia Immobiliare Immobili di prestigio

Chi siamo:L’ Agenzia immobiliare Raffaella Chielli – Immobili di Prestigio operativa dal 1997, si occupa della compravendita e della locazione di immobili residenziali e commerciali di pregio in Milano – in particolare nelle zone Magenta, Fiera, Sempione, Solari, Washington, Moscova, Romana, Città Studi. Crediamo in un servizio di intermediazione, realmente professionale, puntuale, attento e soprattutto trasparente. La fidelizzazione del cliente, la sua soddisfazione e la realizzazione del suo progetto immobiliare, sono alla base del nostro lavoro e del nostro impegno. Siamo certi di poter offrire un servizio “sartoriale” , in grado di soddisfare appieno le esigenze di chi cerca in Milano una soluzione abitativa o commerciale di qualità.

Nell’ultimo secolo Milano è diventata la capitale mondiale del design per eccellenza, ospita infatti annualmente il Salone Internazionale del Mobile, il più importante punto di riferimento a livello mondiale per gli operatori del settore casa-arredo, e l’evento artistico culturale correlato Fuori Salone. A Milano viene assegnato anche il Premio Compasso d’oro, premio istituito da Giò Ponti e assegnato dall’Associazione per il Disegno Industriale (ADI), il premio di design più importante al mondo. Sono 523 le aziende di design che operano nell’area urbana milanese, 11,46% dell’intero settore nazionale, 1.191 quelle che operano in Lombardia. Milano ha un guadagno sull’export del settore pari a 950 milioni di euro, 11,3% del totale nazionale. Nel 2005 le esportazioni del design milanese hanno interessato principalmente l’Europa (67%) e gli Stati Uniti (15,3%). Nello stesso anno si è registrato anche un aumento significativo delle esportazioni in Cina, cresciute del 45% rispetto all’anno 2004. Su 612 imprese eccellenti di design in Italia selezionate dall’Associazione per il Disegno Industriale, 147 (24,1%) si trovano nella Provincia di Milano.

A Milano lavorano ed hanno lavorato designer noti a livello internazionale: Marco Zanuso, Achille Castiglioni, Giò Ponti, Franco Albini, Alberto Rosselli, Marcello Nizzoli, Vico Magistretti, Giuseppe De Rita, Cini Boeri, Lica e Albe Steiner, Bruno Munari, Ernesto Nathan Rogers, Antonia Campi, Bob Noorda, Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Giotto Stoppino. Al Salone Internazionale del Mobile si aggrega quella che viene definita “settimana del design”, con eventi e mostre a cielo aperto che si svolgono in tutta la città in concomitanza del “Fuorisalone” nel periodo di aprile. Zone particolarmente coinvolte sono l’area di Via Tortona, Brera, entrambi classicamente definiti come quartieri del design, ma anche Lambrate, Bovisa, Porta Romana, Cimitero monumentale, Via Monte Napoleone, piazzetta della Croce Rossa, Via Borgonuovo, Largo Treves, Via Ceresio, Via Bramante, dove si trova la sede dell’ADI, Via Alemagna, dove è situata la Triennale Design Museum, Via Palestro, Corso Venezia, Via Manzoni, Via Mozart, Via Volta, oltre che buona parte del centro storico come Piazza Duomo, Piazza San Fedele, Piazza Loggia dei Mercanti e Piazza Palazzo Reale.

Milano ha sviluppato diversi progetti urbanistici a favore del settore come l’ampliamento dell’attuale Fiera di Milano di Rho/Pero, già adesso il più grande d’Europa, la riqualificazione della vecchia Fieramilanocity nell’avveniristico quartiere CityLife che ospiterà anche mostre di design, e la riqualificazione della sede dell’Associazione per il Disegno Industriale, nell’area ex-Enel nelle adiacenze del Cimitero monumentale di Milano in zona Paolo Sarpi, la costruzione di due piazze pubbliche di tremila e seimila m² dove verranno create anche i quartieri generali di Dsquared² e Neil Barret.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *